::.. =[]= ..::     ::.. =[]= ..::     ::.. =[]= ..::     ::.. =[]= ..::
 

Cittadini, siamo lieti di annunciarvi, per il diritto della democrazia e della dignità dei popoli, che siamo in possesso di una lista di dati personali relativi al Ministero dell’Interno, al Ministero della Difesa, alla Marina Militare nonché di Palazzo Chigi e Parlamento Europeo. Governo, corruttore di democrazia, la rivoluzione passa anche qui, inarrestabile, il cui ideale conosce ora i vostri nomi, i vostri contatti telefonici, le vostre residenze. Possediamo anche fotocopie dei vostri documenti personali, di quelli dei vostri parenti ed amici, contratti di lavoro, contratti d’affitto, buste paghe e molto altro. Per l’ennesima volta lo Stato Italiano tradisce ed imbarazza i valori dei nostri militari che hanno giurato di difenderlo. Ma difendere chi? Difendere i propri cittadini o un governo che imbarazza le stesse forze di difesa?
“Ecco, secondo me, come nascono le dittature. Esse hanno due madri.  Una è l’oligarchia quando degenera, per le sue lotte interne, in satrapia. L’ALTRA E’ LA DEMOCRAZIA QUANDO, PER SETE DI LIBERTA’ E PER L’INETTITUDINE DEI SUOI CAPI, PRECIPITA NELLA CORRUZIONE E NELLA PARALISI. Allora la gente si separa da coloro cui fa la colpa di averla condotta a tale disastro e si prepara a rinnegarla prima coi sarcasmi, poi con la violenza che della dittatura è pronuba e levatrice. Così la democrazia muore: per abuso di se stessa. E prima che nel sangue, nel ridicolo.” – Platone, La Repubblica
Citizens of the world, we’re happy to announce, — we come into possession of a list of personal data from the (Italian) Home Office, the Italian Army and Navy, the “Palazzo Chigi” (official residence of the Prime Minister of the Italian Republic ) and Europen Union.
Government, corruptor of democracy, the revolution is coming, inexorable, and knows now your names, your phone contacts, your place of residence. We also have copies of your personal documents, of your relatives and friends, rent agreements, pay slips and many more.
Yet again the Italian Government betrays and  embarrasses the virtues of the people who have sworn to defend it. But defend whom? Protect their own citizens or protect themselves?
Stay tuned 😉
Anonymous Italy
(Visited 6,876 times, 1 visits today)

12 Responses to Anonymous Italy hacked Italian Home Office, Prime Minister, Army, Navy, EU emails

  1. avete incollato tre volte il testo

    • ma allora perchè non sputtanate sto governo di corrotti mettendo nomi cognomi e infamie fatte, in poche parole fate emergere la merda con foto dettagliate di questi farabutti e datele in pasto a tutta la stampa, basta non se ne può più, addio italia!

  2. per cortesia cercate e pubblicate gli orrori in cui l’esercito italiano affogo’ la ribellione del sud contro l’invasore savoiardo conservato gelosamente negli archivi dello stesso, e mettete in rete i documenti secondo i quali il sud deve essere impoverito,sfruttato,infangato e deriso a vantaggio di un ecoomia incentrata sul nord. vi prego, sono milioni gli italiani scappati a causa loro e sfruttati nelle fabbriche di mezzo mondo

  3. A quando la release del leak completo?

  4. Pingback: Governo, Interno e Difesa: così Anonymous ha compromesso la sicurezza del Paese |

    […] affilano le chiacchiere a protezione di infrastrutture critiche, archivi segreti e dati riservati, gli hacker di Anonymous hanno umiliato…

  5. Pingback: Governo, Interno e Difesa: così Anonymous ha compromesso la sicurezza del Paese | Rosso di Sera

    […] affilano le chiacchiere a protezione di infrastrutture critiche, archivi segreti e dati riservati, gli hacker di Anonymous hanno umiliato…

  6. I dati pubblicati sembrano essere stati accuratamente ripuliti, sono imbarazzanti ma non contengono nulla di veramente importante.

    Pubblicate qualcosa di serio, una volta tanto, e piantatela di minacciare i lavoratori e le loro famiglie, che non c’entrano un cazzo col marciume apicale.

  7. Grandi! Sarebbe bello ritrovare i file di Par:AnoIA Italia! se nel caso avete a disposizione potreste inviarmi un allegato sulla mail che vi ho lasciato o nel caso un link da dove posso scaricare! grazie mille continuate così!

  8. Esagerato.

    Sono i dati di un pc custoditi male.

  9. Pingback: Weekly Summary (2017 Week-46) | SecRecon

    […] Anonymous Italy: The Italian subgroup of infamous hacker group Anonymous claims dump sensitive information of Italian government on Pastebin…

  10. i primi documenti… cosa significano?
    perche condividere i dati degli agenti?
    perche condividere anche i dati di un sito di giochi a cui uno degli agenti e abbonato?
    perche condividere un documento che in modo vago dice che la digos praticamente lavora per evitare che ci siano attentati terroristici contro manifestanti o uffuciali stranieri?

Please note: Comment moderation is enabled and may delay your comment. There is no need to resubmit your comment.